Content Management System

I CMS, per quanto riguarda la realizzazione dei siti web e l'impatto sul modus operandi di Aziende e Professionisti, possono essere considerati una delle più grandi svolte che il settore web abbia avuto negli ultimi anni.

I motivi principali del loro successo sono individuabili nella loro flessibilità e nella possibilità di essere totalmente personalizzabili, anche da utenti non proprio esperti e, fattore non da poco, sono concessi in licenza GPL, caratteristica questa che abbatte notevolmente i costi di gestione.

Nella sezione troverai le notizie riguardanti nuove versioni di rilascio o eventi da non perdere che chi usa questi strumenti per lavoro, inoltre approfondimenti sui migliori componenti e plug-in per ognuno di essi.

Dopo aver visto come aggiornare WordPress, oggi affrontiamo un altro CMS, Joomla, e il "problema" della rimozione dell'ID degli articoli che appaiono nella URL di portali realizzati con tale CMS Joomla (versione 1.5.x e versione 1.7.x) quando sullo stesso si lavora con la modalità SEF (Search Engine Friendly) attiva. 

Da qualche tempo ormai per la realizzazione di siti web si fa largo uso di CMS (Content Managment System), ossia applicativi web grazie ai quali anche chi non sa programmare è perfettamente in grado di realizzare e gestire portali dinamici, ovvero siti internet basati su un linguaggio di scripting lato server (tipicamente PHP) in grado di interrogare e restituire informazioni da un database relazionale (tipicamente MySQL).

Fra i CMS più diffusi e di più semplice uso si segnala WordPress (piattaforma ottima per portali di tipo blog meno, a mio parere, per la realizzazione di siti più articolati per i quali, in generale, credo che ancora sia meglio affidarsi a un programmatore e a un team di tecnici specializzati), giunto ormai alla versione 3.5 stabile anche in italiano.

Finalmente è arrivata … disponibile la prima versione stabile della nuova versione di Joomla!

E’ da questa mattina possibile scaricare la 2.5.0 di Joomla, al momento sono in inglese ma già su Joomla.it c’è il pacchetto, da installare a parte, per renderlo italiano in attesa che sia possibile farlo con un unico passaggio.

In questo articolo vediamo come realizzare un page peel, l’effetto angolo piegato sulla pagina di un sito web, sul nostro portale realizzato in Joomla!

Prima di tutto procuriamoci il plug-in, UD Page Peel, verrà scaricato un file .zip e poi procediamo con l’installazione.